Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Ambiente: laser ENEA in azione per monitorare il mare

 

Lo stato di salute del Mediterraneo monitorato con un sistema laser ENEA, in grado di effettuare in tempo reale e a distanza il controllo dell’ecosistema marino anche di vaste aree. 

A bordo della nave del CNR "Minerva Uno", per tre settimane l’ENEA ha analizzato il tratto di mare che va dallo Ionio al Canale di Sicilia e sono stati raccolti oltre 500 campioni per analizzare il contenuto di clorofilla nel mare. Il laser permette di stimolare, in modo continuo durante la navigazione, la fluorescenza delle sostanze sospese e disciolte nelle acque marine senza manipolare il campione.

Questo sensore è l’ultimo di una serie di prototipi già utilizzati in altre missioni nel Mediterraneo, in Artide e in Antartide ed è stato realizzato per studiare gli impatti del cambiamento climatico e definire strategie di mitigazione per le aree costiere e marine.

Vedi le altre puntate

Estratti

Ambiente: laser ENEA in azione per monitorare il mare

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo