Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il Dna come memoria di massa

Il Dna è una lunga molecola filamentosa, raggomitolata nel nucleo delle cellule. Contiene le informazioni che occorrono per la costruzione degli esseri viventi, dunque una specie di manuale, i cui “capitoli” sono detti cromosomi e i “paragrafi” geni. Con il supporto di questa molecola estremamente stabile, molto più affidabile di qualunque altro supporto ottico o magnetico per memorizzare dati, la natura ha trovato un modo infallibile per conservare informazioni importantissime.

Gli studi più attuali tentano di usarla per immagazzinare anche le nostre informazioni e Valerio Rossi Albertini ci spiega come funziona usando una chiusura lampo.

Vedi le altre puntate

Estratti

Il Dna come memoria di massa

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo