Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Memex: Galileo (pt.41)

 

Si sente spesso parlare di antiossidanti e della necessità di una dieta ricca in antiossidanti, ma che cosa sono? Come si possono ottenere prodotti ad alto valore aggiunto a partire dagli scarti delle filiere agroalimentari? E che cos’è il “Neutron Active Interrogation”?

Marco Martinelli, biotecnologo della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, traccia un “identikit chimico” degli antiossidanti, queste molecole che svolgono la funzione di prevenire l’ossidazione di altre sostanze.

Con Lara Maistrello del Laboratorio di Entomologia Applicata (Laboratori BIOGEST- SITEIA di Reggio Emilia) parliamo di “economia circolare con le mosche” e scopriamo come si possa ricavare qualcosa di molto prezioso dagli scarti di alcune filiere alimentari.

Alessandro Dodaro del Dipartimento Fusione e Tecnologie per la Sicurezza Nucleare dell’ENEA ci illustra NAI - “Neutron Active Interrogation” - un sensore innovativo che utilizza un generatore di neutroni per individuare la presenza di "bombe sporche" che combinano materiale esplosivo e radioattivo.
Ospite in studio anche Monica Gori – Direttrice del Laboratorio U-VIP (Unit for Visually Impaired Children) dell’IIT di Genova – per parlare di “Abbi”, un braccialetto sonoro che migliora la percezione spaziale in bambini non vedenti.
Infine, con Pietro Greco - giornalista scientifico e scrittore – scopriamo la vita e la carriera di Enrico Fermi e dei ragazzi di via Panisperna. Ma non solo.

 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo