Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Memex: Galileo (pt.6)

 

Dalla botanica alla robotica, passando per le scienze marine e la genetica. E molto altro.

In questa puntata, il curatore dell’Orto Botanico di Palermo, Manlio Speciale, ci racconta tutto sul bambù mentre Luca Zaggia - ricercatore presso il CNR Istituto di Scienze Marine – ci spiega l’erosione delle coste della laguna di Venezia partendo dall’osservazione del rapido ritiro del litorale sul lato di un importante corso d'acqua, il Canale Maramera di Malamocco, nella Laguna di Venezia.

Con il suo esperimento, Valerio Rossi Albertini ci illustra che cos'è e come funziona il Dna, l’affascinante molecola filamentosa che si presenta come una specie di manuale, i cui “capitoli” sono detti cromosomi e i “paragrafi”, geni. Parliamo ancora di DNA e lo facciamo con la Professoressa Laura Fanti (Dipartimento di Biologia e Biotecnologia “Charles Darwin” presso Università la Sapienza di Roma) che ci spiega l’ereditabilità dei caratteri acquisiti a seguito di stress ambientali.

Lucia Pallottino del Centro Enrico Piaggio di Pisa ci racconta i sorprendenti robot a guida autonoma per l’industria 4.0, veicoli in grado di costruirsi in modo autonomo la mappatura dell’ambiente e di muoversi, da soli o in squadra, evitando cose e persone, e condividendo l’ambiente di lavoro con l’essere umano.

Infine il “frigorifero del tempo” di Vittorio Marchis, docente del Politecnico di Torino, che ci svela l’evoluzione tecnologica dell’azione “lanciare”, facendoci viaggiare nel corso dei secoli dal bastone da lancio alla mazza da golf.

 

Vedi le altre puntate

Estratti

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo