Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Monica Gori. Gli occhi in un braccialetto

 

ABBI è un braccialetto sonoro che migliora la percezione spaziale in bambini non vedenti e con il quale è possibile sostituire la visione con l’udito, cioè fornire al bambino un feedback acustico delle proprie azioni. I risultati hanno dimostrato che con ABBI il bambino non vedente e ipovedente riesce più facilmente capire come è fatto il proprio corpo e come è strutturato lo spazio intorno a lui. La ricerca si basa sullo studio multisensoriale dello sviluppo del bambino con e senza disabilità visiva.

La percezione spaziale nel bambino senza disabilità sensoriali si sviluppa grazie all’interazione tra il senso della visione e il movimento: il bambino vedente osserva le conseguenze delle proprie azioni e di quelle degli altri durante il movimento. Il bambino non vedente, non avendo la vista, non le può osservare. La ricerca ha lo scopo di sviluppare nuovi dispositivi tecnologici per la riabilitazione e l’apprendimento dei bambini sin dai primi anni di vita. 

Vedi le altre puntate

Estratti

Monica Gori. Gli occhi in un braccialetto

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo