Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Un batterio per amico

 

La rupofobia è un disturbo d’ansia. per chi ne è affetto anche solo il possibile contatto con lo sporco può provocare una paura intensa, persistente ed irragionevole – ansia  e attacchi di panico.Il soggetto affetto da fobia dello sporco metterà  in atto una serie di comportamenti atti a limitare questa paura: ad esempio pulire in modo scrupoloso la casa e gli altri oggetti di uso quotidiano con detergenti e disinfettanti, lavarsi continuamente le mani, rifiutare il contatto fisico con il prossimo.Questa è una fobia – dell’individuo.

Poi ci sono gli stili di vita sociali.Ogni giorno televisione, radio e giornali ci inondano di pubblicità che riguardano disinfettanti di ogni tipo per il cibo, per il bucato, per la persona, con l'obiettivo comune di sterminare tutti i batteri che ci sono in circolazione. Ma è davvero così  necessario? I batteri sono tutti così "cattivi" da dover essere eliminati?Impariamo a conoscerli per capire che molti di loro sono necessari all'uomo e che l'eccessiva igiene può essere dannosa.

Diversi studi hanno rilevato un notevole aumento di allergie nelle nuove generazioni, ovvero quelle più esposte a questa disinfezione incondizionata che impedisce ai bambini di sviluppare anticorpi necessari per proteggersi contro gli agenti esterni.L’interazione tra l’uomo e i microrganismi è inevitabile e molti di essi, non appena lasciamo il protettivo utero materno nel quale esistono condizioni di sterilità, stabiliscono la propria residenza all’interno o sulla superficie del nostro corpo.

Vedi le altre puntate

Estratti

Un batterio per amico

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo