Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cielo di maggio nel segno di Marte, Giove e Mercurio, che dopo 13 anni ripassa davanti al sole

Maggio nel segno di Mercurio. L’evento astronomico dell’anno, almeno in Italia, è previsto per il 9 maggio, quando il pianeta Mercurio passerà davanti al disco solare. Un fenomeno piuttosto raro: l’ultima volta che è stato visibile nel nostro Paese risale a 13 anni fa.

Mercurio torna così a “decorare” per alcune ore il disco solare, come un piccolo neo che potrà essere seguito, condizioni metereologiche permettendo, dalle 13 al tramonto del sole. Il transito non sarà visibile ad occhio nudo ma l’Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) ha organizzato numerose iniziative aperte il pubblico per osservare il fenomeno astronomico.

Durante il mese di maggio, nel cielo notturno sarà possibile osservare le costellazioni della Vergine (Sud), del Leone (Ovest) e del Boote (Est). Quanto ai pianeti, oltre a Mecurio, protagonisti del mese saranno Marte e Giove. La Luna invece, nuova il 6 e piena il 21, si congiungerà con Giove (il 15), con Marte e Saturno (tra il 21 e il 22) e di nuovo con Saturno nella notte del 22.

Il video è a cura di Marco Galliani – Media INAF
 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo