Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Marco Faimali e la mostra Acquae: il futuro è nell`oceano

Il rapporto dell’uomo con il mare affonda le sue radici nel mito e per secoli gli oceani hanno rappresentato - anche simbolicamente - l’ignoto. Oggi lo studio del mare e dei suoi fondali è diventato un campo d’indagine di grande importanza scientifica, per il suo fondamentale ruolo ecosistemico. In futuro il ruolo degli oceani assumerà un'importanza ancora maggiore per la nostra specie per il suo influsso sul clima. La mostra Aquae: Il futuro è nell'oceano, progettata e realizzata dal CNR e ospitata dal Festival della Scienza di Genova 2018, illustra le principali caratteristiche dell’ambiente marino con particolare attenzione all’utilizzo e alla conservazione delle sue risorse per uno sviluppo sostenibile. Di tutto questo ci ha parlato Marco Faimali, responsabile della sede di Genova dell’Istituto per lo studio degli Impatti Antropici e Sostenibilità in ambiente marino del CNR.

 

L’esposizione, consigliata dagli 8 anni in su, si tiene presso Palazzo Ducale, Munizioniere, Piazza Matteotti 9 a Genova.

 

 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo