Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Scoperti 7 nuovi vulcani sommersi nel mar Tirreno. Fanno parte della catena di Palinuro

Il mar Tirreno meridionale svela una nuova catena di 15 vulcani, di cui 7 finora sconosciuti. E' la catena di Palinuro, che si estende da circa 90 km a sud della costa di Salerno fino a 30 km a est della costa di Sangineto, in Calabria. La catena si estende in profondità da circa 3200 m a 80 m sotto il livello del mare. Questi vulcani rappresentano, nel loro insieme, un spaccatura della crosta terrestre dalla quale risalgono magmi provenienti dalle Isole Eolie, dal Tirreno centro-meridionale, e dall’area compresa tra la Puglia e la Calabria.

Lo studio è stato realizzato dall'Istituto nazionale di geologia e vulcanologia (Ingv)  insieme all'Istituto per l'ambiente marino costiero del Cnr e del Geological and Nuclear Sciences (Nuova Zelanda) ed è stato pubblicato sulla rivista Nature communication

I dati raccolti mostrano che la dimensione dell’intera catena vulcanica risulta maggiore non solo di quella delle Isole Eolie ma anche degli altri vulcani sottomarini del Tirreno meridionale, compreso il Marsili.

VIDEO RICOSTRUZIONE IN 3D A CURA DI INGV COMUNICAZIONE

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo