Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Alla scoperta di Saturno: il gran finale della sonda Cassini

Con il primo di una serie di tuffi negli anelli di Saturno, il 26 aprile 2017 ha avuto inizio la fase finale della missione della Sonda Cassini. Prima del gran finale della missione, previsto per il 15 settembre con la discesa definitiva nell'atmosfera del pianeta, la sonda effettuerà 22 "immersioni" da ci arriveranno immagini e dati mai visti del pianeta con gli anelli. I dati, in particolare, dovrebbero aiutare a comprendere come si è formato il pianeta e a calcolare la massa e l'età degli anelli, per capire siano nati insieme a Saturno o siano stati prodotti dall'esplosione di una delle sue lune. 

 La sonda ha iniziato la traiettoria conclusiva del suo lungo viaggio dopo essersi avvicinata alla più grande luna di Saturno, Titano, il 22 aprile scorso. La missione, lanciata 20 anni fa, nel 1997, è considerata una delle più importanti nella storia dell'esplorazione del sistema solare. Tra i suoi risultati storici si ricordano la discesa sulla superficie di Titano della sonda europea Huygens e la scoperta dell'oceano nascosto sottoi ghiacci che rivestono un'altra luna di Saturno, Encelado.